Calabria Wild

Allenamento durante Coronavirus...

2020-03-16 08:52

andrea

Allenamento durante Coronavirus...

Costretti a stare a casa cerco di recuperare un pò la forma fisica, infatti nonostante ho avuto la possibilità di andare a mare tutto l'anno, per 2-3

Costretti a stare a casa cerco di recuperare un pò la forma fisica, infatti nonostante ho avuto la possibilità di andare a mare tutto l'anno, per 2-3 volte a settimana, ho trascurato la preparazione a secco. Ovviamente parliamo di preparazione finalizzata al nostro sport ovvero pesca in apnea. In genere la preparazione consiste all'inizio nel migliorare la Soglia Aerobica, quindi con corsa lenta da 40 minuti a 1 ora e mezza (durata e intensità dipendono dal grado di allenamento soggettivo..), in questa fase è bene fare anche esercizi di potenziamento in palestra (rafforzando anche addominali e cintura lombare molto sollecitata soprattutto nel basssofondo). In palestra prediligeremo i circuit training, quindi esercizi con alte ripetizioni (20 rip) con carichi leggeri, ci sceglieremo ad esempio 10 esercizi di differenti gruppi muscolari,  tra un esercizio e l'altro possiamo inserire 10 secondi di pausa, oppure possiamo fare esercizi a carico naturale con 20 secondi di lavoro e 10 secondi di pausa (tabata). Appena raggiunto un buon livello di forma,  non è molto produttivo continuare  la corsa lenta, ma introdurre la cosiddetta corsa con variazioni, quindi vanno bene Fartlek   , o le ripetute, per stimolare più la parte anaerobica, quindi restando tra la soglia aerobica e la VO2MAX. Andando più avanti con la preparazione, possiamo prevedere di inserire corsa con apnea,  e recupero attivo, giocando sempre sulle variabili intensità/recupero, ad esempio se abbiamo un percorso con alberi-lampioni, possiamo fare dal lampione A al lampione B trattengo il respiro, dal B al C recupero respirando (camminando o continuando a correre..) e così via. Ovviamente ho parlato di crosa, ma ciò non toglie che si possono usare metodiche alternative (bici, tapis roulant, cyclette, mountain bike, nuoto etc..). Più si avvicina la stagione, più si potranno fare lavori mirati anche in piscina, per avere maggiori riscontri degli adattamenti del nostro corpo nell'elemento liquido. 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.​

@calabriawild

INFO AND CONTACTS


facebook
youtube
instagram
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder